Hohokum (2014)

Honeyslug, Richard Hogg, Santa Monica Studio | PlayStation 4

Da piccolo adoravo pasticciare con la plastilina, creando pupazzetti orripilanti da far infilzare l'un l'altro con acuminati stuzzicadenti.

L'esito della battaglia era sempre lo stesso: grandi amputazioni, decapitazioni e smembramenti e un ammasso finale di materia modellabile delle venature nero-verde-merda.

Con l'art game del trio delle meraviglie (Santa Monica Studio non manca mai...) non correte questo rischio, perché pilotando il vermone multicolore di Hohokum vedrete accadere cose tutte pazze e lisergiche, accompagnati da un tappeto musicale minimale e rilassante, senza sporcarvi neppure un dito.

I mondi in acido, teatro delle nostre sgargianti piroette, risponderanno alle nostre sollecitazioni nei modi più impensabili, il tutto senza stress, missioni, timer e imprecazioni.

Hohokum è un giocattolo binario perfetto per i bambini e per gli stati alterati (anche per i bambini in stato alterato), che invita alla sperimentazione e alla serenità del gioco pacato, in compagnia di personaggi amorevolmente tratteggiati.

Finché dura è uno spettacolo per occhi, orecchie e umore.


POTREBBERO INTERESSARTI