Devils Whorehouse -  Revelation Unorthodox (2003)

Svezia | Regain Records

Durante il primo ascolto di "Revelation Unorthodox" ci si diverte di brutto, grazie al grezzo ma ruffiano punk-metal dei Devils Whorehouse (che sfoderano al basso niente meno che Morgan "Marduk" Håkansson).

Riff che vanno dal black metal ai Misfits, ignoranza punk e una spruzzata di orrore, ma così in fretta come arriva l'entusiasmo, con altrettanta foga fugge, lasciando in eredità un dischetto superficiale e dimenticabile.

Una pippetta adolescenziale.


POTREBBERO INTERESSARTI