Doom:VS - Earthless (2016)

Svezia | Solitude Productions

Quando il gelo punge la pelle, la notte s'ammanta di religioso silenzio e l'umanità sprofonda in un sonno (si spera) eterno, non c'è niente di meglio di un bel disco di funeral doom per completare il funereo quadretto.

Johan Ericson, stanco delle sdolcinate melodie gotiche dei Draconian, sfodera questo "Earthless" a nome Doom:VS, e la nera signora può ritenersi soddisfatta.

Melodie malinconiche e rassegnate percorrono tutti i brani, mentre il growling bruttino di Johan blatera di tristezze varie e assortite, il tutto all'insegna della lentezza.

L'album è ben eseguito e riesce a smuovere qualcosa nella pancia, rabbuiando giornate e abbattendo umori, adempiendo pienamente al proprio fatale compito.


POTREBBERO INTERESSARTI