Völgarr the Viking (2013)

Crazy Viking Studios | Nintendo Switch

Post di Michele Ricci.

Völgarr the Viking è il figlio bastardo nato da un rapporto sessuale non consenziente tra Rastan e Ghosts 'n Goblins.

Il gioco dei Crazy Viking Studios eredita dai genitori lo stesso amore viscerale per la bestemmia siderale, nutrendo d'odio il giocatore morte dopo morte, processo fondamentale per imparare a memoria i livelli, proprio come vuole la tradizione arcade.

Sul versante artistico Völgarr the Viking pecca di una spiacevole mancanza di gusto, proponendo una mesta cosmesi priva d'inventiva ma funzionale all'azione a schermo.

La conversione per Switch permette di portare blasfemia all'interno di una fila all'INPS e questo non può che essere un pregio.

Per appassionati del masochismo old style.

POTREBBERO INTERESSARTI

Satyricon - Deep Calleth Upon Deep (2017)