sabato 15 luglio 2017

Chelsea Wolfe - Abyss (2015)

USA | Sargent House

Post di Michele Ricci.

"Abyss" è un gorgo di nera alienazione, una creatura sintetica sgraziata e fragile che si lecca ferite purulente ma pulsanti, umane.

La proposta della cantautrice americana fagocita industrial, elettronica, doom, folk apocalittico e disperazione urbana, vomitando schegge sonore intime, personali, travolgenti e spiazzanti, tracce che ti piombano in faccia e che percuotono lo stomaco, il cuore e la mente.

Aprite le porte a Chelsea Wolfe e lasciatevi straziare dalla suo canto intossicato e sofferto, sarà doloroso ma indimenticabile.