giovedì 29 giugno 2017

L'uomo di Marte (2014) [REPOST]

Andy Weir | Newton Compton Editori

Post di Michele Ricci.

Ho trovato l'opera prima del giovane Weir in uno di quei cestoni delle offerte, proprio quelli più infimi, quelli nascosti vicino ai camerini. Il prezzo onesto e lo spottone in copertina, dedicato al prossimo adattamento filmico di sua signoria Ridley "Dici a me?" Scott, mi hanno sinceramente incuriosito.

Due giorni di "mare misantropico" sono stati dedicati alla (piacevole) lettura di questo romanzo, una storia di sopravvivenza spaziale molto plausibile e fottutamente ansiogena. Tutto è al posto giusto: la sfiga, le battute, i cazzi improvvisi e le geniali soluzioni.Le pagine scorrono via con gusto, sorprendendo nella giusta misura.

Poi, con me sfonda una porta spalancata: datemi lo spazio è vivo felice con un sorriso preoccupante stampato sul faccione.

Consigliato.