venerdì 5 maggio 2017

The Discovery (2017)

Charlie McDowell | Netflix

"The Discovery" ha un inizio che ti mette nello stato d'animo giusto, misterioso quel tanto che basta per incuriosire e darti la voglia di proseguire. (Un modesto) Robert Redford è uno scienziato che ha tolto il velo su uno dei più grandi misteri dell'umanità: l'esistenza dell'aldilà, e tale scoperta ha scombussolato l'approccio stesso alla vita dell'intera razza umana.

La produzione Netflix è un film di chiacchiere dal ritmo molto lento, lentezza che risulterà indigesta ai più, accentuata da ripetuti silenzi e da una prestazione moscia degli attori. L'ottima premessa non viene approfondita a dovere, con un brusco calo della tensione nella parte centrale, ma l'argomento trattato e le riflessioni che mette in moto mi hanno affascinato, portandomi a consigliare la visione ai curiosi.

Si parte col botto e qualche pezzo rotola via durante la corsa, ma "The Discovery" arriva al traguardo, pur se con il fiato corto.