giovedì 4 maggio 2017

Gorguts - Colored Sands (2013)

Canada | Season of Mist

I canadesi Gorguts non hanno mai raccolto tutto quello che meritavano, nonostante l'evoluzione e il miglioramento costante del loro originale brutal death d'avanguardia, avvenuto album dopo album, con un suono cannibalizzato da una vergognosa serie di cloni più o meno deprecabili.

"Colored Sands" arriva dopo anni di silenzio e con una formazione quasi del tutto rimaneggiata, ma bastano le prime note per comprendere l'imponenza e la magnificenza di questo titano del metal.

Pur senza rinunciare a intricati assalti frontali, la band eccelle nella messa in opera d'atmosfere fosche, enigmatiche, stranianti, per merito di un riffing che fa delle dissonanze il proprio punto di forza.

Arrangiamenti sublimi, originalità verace e capacità tecniche messe al servizio del gusto, per uno dei più stravolgenti album degli ultimi anni.