martedì 21 marzo 2017

Falkenbach - Asa (2013)

Germania | Prophecy Productions

Il (quasi) progetto solista di Vratyas Vakyas non mi ha mai particolarmente convinto. Colpa di Quorthon e dell'assoluta eccellenza della commistione fra black metal e folk epico sfoggiata in QUEL CAZZO DI ALBUM dei Bathory, così compiuto, verace e magnifico da interrompere bruscamente un discorso nemmeno iniziato.

I Falkenbach hanno sempre navigato in quel limbo del già sentito che smorza gli entusiasmi troppo in fretta, e questo "Asa" non sfugge alla regola: piacevole, fatto bene ma semplicistico e privo della vera "Erezione Vichinga Che Se Ti Avvicini Ti Sfilo Gli Organi Dal Culo".

Torno a godere di QUEL CAZZO DI ALBUM LÌ!