sabato 17 dicembre 2016

Witchmaster - Antichristus Ex Utero (2014)

Polonia | Osmose Productions

Ascoltare un disco dei Witchmaster è come addentare un panino con la porchetta: il sapore lo conosci bene ma è la preparazione del porco a fare la differenza. Dal 1996 i polacchi propongono la loro mistura di thrash metal (di chiara impronta teutonica), black metal bestiale e forti richiami ai primi Venom, senza variare la formula ma perfezionandola nel tempo. L'immaginario e la parte testuale fanno volare numerosi satanassi per l'etere, e la produzione ruvida esalta la furia della band, espressa attraverso un riffing basilare, una base ritmica incalzante e malefiche linee vocali.

Zero innovazione, attitudine a pacchi ma pochi riff memorabili, per un album che porta a casa il risultato senza stupire.