sabato 3 dicembre 2016

Miss Violence (2013)

Alexandros Avranas | Netflix

Non voglio svelare nulla della trama di Miss Violence, film del regista greco Alexandros Avranas, perché tutta l'oppressione e l'orrore generati dalla pellicola hanno bisogno di trovare lo spettatore spiazzato e disorientato. Benché l'influenza di sua maestosità Haneke sia palpabile in ogni singola inquadratura, la potenza e l'impatto emotivo sono notevoli, grazie anche alla prova di tutti gli attori coinvolti, gestita con sapienza e con agghiacciante naturalezza.


Miss Violence è duro, spietato e opprimente, un ritratto crudo di uno degli orrori più concreti e reali di cui l'essere umano è capace.

Consigliatissimo.