Altar of Plagues - Teethed Glory and Injury (2013)

Irlanda | Candlelight

Album peculiare questo Teethed Glory and Injury, in costante bilico tra estremismo metallico, sperimentazione elettronica, distorsioni esasperate e atmosfere inquiete. Gli irlandesi riescono a creare atmosfere oscure senza rinunciare all'impatto generale, innalzando un muro sonoro brutale, criptico ma avvolgente, una follia lucida che annichilisce e confonde, grazie alle inattese aperture melodie che appaiono per poi dissolversi, corrose dall'interno.

Estremi, personali e disturbanti.

Eccellente.

POTREBBERO INTERESSARTI

Splatterhouse (2010)

Una nascita che ha riacceso la passione.

Blur (2010)