domenica 30 ottobre 2016

Guinness World Records 2017: Videogiochi (2016)

Mondadori | 216 p.

Sono dieci anni che viene data alle stampe questa edizione del libro dei Guinness World Records dedicata esclusivamente ai giochini elettronici e, pur se non raccapricciante come la controparte dedicata alle folli gesta degli umani, ci troviamo nuovamente al cospetto di una pubblicazione indirizzata principalmente a un pubblico interessato al videogioco grosso e grasso, quello più mainstream, diffuso, chiacchierato. Un appassionato attento troverà ben poca roba sfiziosa, vista la superficialità con cui vengono trattate le varie diramazioni del gaming moderno e non, ma alcuni guinness strappano qualche, stupido, sorriso.

Una lettura costosa per brevi sessioni sulla tazza del cesso.